SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
RICORDI

Baroni si racconta da calciatore: "Lecce scelta vincente e giusta, Van Basten immarcabile"

Scritto da Filippo Verri  | 

Il tecnico del Lecce Marco Baroni è stato ospite della trasmissione “A tu per tu” condotta da Max Persano su Telerama. Tra i vari argomenti discussi, la sua esperienza da calciatore.

"Ho iniziato a giocare in una squadra che si chiamava Porta Romana, poi sono passato subito alla Fiorentina. Ero un abile stopper e ho esordito in viola. 
Il calciatore più forte che ho affrontato era Van Basten.
A Lecce mi trovo molto bene. Per me è un ritorno, ho già saputo apprezzare questa terra in un bel periodo della mia vita. Venivo da una società prestigiosa come la Roma ed il Lecce ha creduto in me.
Fu una scelta forte venire qui perchè lasciai un club importante per scendere in Serie B. Fu una scelta vincente e giusta. Trovai un ambiente che mi diede la possibilità di riconquistare sul campo la Serie A. Dopo la società investì su di me acquistandomi.
Successivamente andai al Napoli, una squadra di grandi campioni.
Maradona è un amico che purtroppo è scomparso. Con noi era sempre sorridente.
Quel Napoli si è cucito lo scudetto contro un grande avversario, il Milan di Sacchi."