SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL PROSSIMO AVVERSARIO

L'Ascoli lavora in vista del Lecce. Sottil: "Ambiente e staff sono compatti"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Andrea Sottil, tecnico dell’Ascoli, ha rilasciato un’intervista a SuperNews nella quale ha svelato il segreto della sua squadre, tra le sorprese di questo avvio di stagione: 

"Ho scelto di rinnovare con l’Ascoli prima di tutto per la grande stima che il patron ha dimostrato nei miei confronti e per la volontà di continuare questo progetto insieme a me. In secondo luogo, perché avremo modo di ripartire da una base di calciatori consolidata, fondamentale per me per dare seguito al progetto tecnico-tattico. Tutto l’ambiente e lo staff è molto compatto, e questo per me fa la differenza più di tutto il resto".

Adesso i bianconeri hanno accolto un altro socio, l’americano Matt Rizzetta, e vogliono provare a consolidare la zona play off. La sfida contro il Lecce sarà equilibrata, con i giallorossi che dovranno superarsi per ottenere i 3 punti contro la formazione di Sottil e di conseguenza la quinta vittoria consecutiva in campionato.

Le due formazioni hanno un solo punto di distanza e per questa ragione nessuna delle due vorrà perdere. Sabato è vicino ed in casa Ascoli si sta lavorando sodo per farsi trovare pronti all’appuntamento. Nonostante la buona posizione di classifica, i bianconeri devono migliorare in fase difensiva, avendo già subito 10 gol nelle prime 7 giornate di campionato.